data center_tix

Progetto TIX

TIX, acronimo dell'espressione inglese "Tuscany Internet eXchange", è un'iniziativa della Rete Telematica Regionale Toscana per la creazione di un Polo Tecnologico orientato ai servizi ICT.

 

Il TIX in numeri:

  • Più di 120 Enti presenti
  • Più di 650 servizi business acquistati
  • Oltre 15.000 ticket gestiti da inizio anno
  • Oltre 1200 macchine virtuali
  • L’infrastruttura ha una potenza di calcolo pari a 1 Thz ( terahertz) e una potenza di memorizzazione di circa 500 Tb (terabyte).

 

La gestione del TIX è stata affidata al Consorzio HyperTix del quale facciamo parte.

 

I nostri compiti

Nell’ambito del progetto TIX, abbiamo un ruolo importante sui seguenti progetti:

  • Disaster Recovery: Nel rispetto dell’art. 51 bis del CAD che obbliga tutte le pubbliche amministrazioni a dotarsi di una soluzione di Disaster Recovery, Regione Toscana ha incaricato il Consorzio HyperTIX di realizzare quanto necessario. È stata quindi progettata ed è in corso di realizzazione la piattaforma tecnologica di Disaster Recovery del TIX per Regione Toscana. Oltre alla piattaforma tecnologica è anche necessario produrre della documentazione da inviare all’AGid ( Agnzia per l’Italia digitale) che dovrà esprimere un parare sulla soluzione adottata. Per le attività di realizzazione della piattaforma tecnologica, siamo stati coinvolti come supporto operativo, mentre le attività di consulenza e redazione della documentazione sono in carico esclusivamente a noi.
  • Fatturazione elettronica: Il decreto legge n. 66 del 24 aprile 2014 stabilisce l’entrata in vigore della norma che prevede che tutte le fatture devono essere inviate agli enti pubblici (in prima battuta a livello nazionale e poi anche per gli enti locali) soltanto attraverso il meccanismo della fatturazione elettronica. In questo contesto, Regione Toscana ha acquisito a riuso il software di Regione Lazio. Regione Toscana ha anche l’obiettivo di far integrare il sistema di fatturazione elettronica con i software gestionali degli enti. Siamo stati coinvolti nel progetto per:
    • Progettare e predisporre il RFC per l’integrazione tra il software gestionale in uso presso gli Enti aderenti e la piattaforma di Fatturazione Elettronica, e gestione del relativo processo di approvazione
    • Definire il processo di adesione da parte degli Enti Locali, dalla richiesta di informazioni e di supporto consulenziale, all’implementazione delle integrazioni tra il software gestionale e la piattaforma di Fatturazione Elettronica, sino alla validazione delle soluzioni predisposte ed al successivo supporto operativo in esercizio
    • Fornire il servizio di assistenza/supporto consulenziale rivolto a tutti gli utilizzatori della piattaforma.